Ricette: I CAPPELLACCI

I CAPPELLACCI

Dose per circa 70 acppellacci: Ingredienti: 1 Kg farina tipo “00” – 1/2 lt latte – 7/8 uova intere piccole o 6/7 piccole (le uova servono a fermare l’impasto) – sale – pecorino – pepe – olio o burro.

Iniziamo con sbattere le uova, aggiungendo pian piano la farina. Impastare bene aggiungendo del latte ed un pizzico di sale (aggiungere latte per allentare e aggiungere farina, quando diventa densa), aggiungere 1,5 litri acqua minerale. Formare una pasta liquida ma corposa (più lenta è più verranno fini). Lasciare riposare per un pò. Mettere sui fornelli una padella unta con burro o olio e versare 2 cucchiai della pasta (o un misurino con la quantità giusta in grado di allargarsi subito appena versata). Per allentarla aggiungere acqua. La padella deve essere bollente. Roteare il padellino in modo da formare un disco sottile il più possibile, come una crepe e appena addensata rivoltarla. Cuocere senza bruciarla o dorarla molto. A cottura ultimata, cospargere i dischi con del pecorino (Pepe a piacimento) e piegarli a rotolino. Servire possibilmente caldi. Come si dice a Nepi, il segreto per i cappellacci è la padella incrostata della nonna.